Negozio online di illuminazione a led

illuminazione di emergenza a LED in edifici pubblici noti come sistema di sicurezza antincendio devono soddisfare una serie di requisiti, il cui contenuto è contenuta in entrambi i regolamenti e standard relativi alla protezione antincendio e l'illuminazione. Con queste & nbsp; le regole sono parametri specifici di strumenti e attrezzature, e dicono che significano per la distribuzione dei segnali di uscita, che dovrebbe essere previsto in un impianto ben fatto di illuminazione di emergenza. & Nbsp; Purtroppo, anche gli ingegneri fanno degli errori di pensiero contemporanee, e tra gli errori più frequentemente ripetuto nella progettazione del sistema di illuminazione emergenza a LED è possibile chiamare:

nessun calcolo riguardante l'intensità prevista dell'illuminazione di emergenza sulla rotta di evacuazione,accettazione non necessaria dei coefficienti di riflessione da pareti, pavimenti o soffitti,scarsa considerazione dell'efficienza dell'apparecchio nel funzionamento a batteria, in particolare dell'efficienza degli apparecchi con inverter,nessuna illuminazione di emergenza installata dietro queste uscite di emergenza, ma in aree speciali e con attrezzature antincendio e mediche di adeguata intensità,collocare gli apparecchi con i segnali di evacuazione in ambienti invisibili o oscurati dalla pubblicità o dagli elementi di costruzione di un determinato edificio,scegliere dispositivi che non rispettano le regole richieste o che non aggiungono al funzionamento in condizioni particolari (ad esempio, quelli che non visualizzano i parametri di caricamento o le soluzioni di batteria o utilizzano apparecchi con inverter con temperatura inferiore a cinque periodi in forze Celsius,mancato rispetto del requisito che un'interruzione dell'alimentazione in un sottosalvatore attiverebbe l'illuminazione di emergenza con un approccio del genere che non provocherebbe uno scarico significativo della batteria,nessun utilizzo dell'illuminazione a LED di emergenza dinamica in luoghi in cui l'evacuazione può apparire più delicata,mancata considerazione dell'uso di un oggetto specifico e delle condizioni di evacuazione per il concetto di illuminazione di emergenza pianificato (ad es. l'evacuazione di un ospedale a più livelli sarà una scelta più lenta rispetto all'evacuazione di un impianto a livello di un supermercato.

La mancata per affinare il piano e il sistema di illuminazione di emergenza per adeguare la legislazione vigente che i prodotti siano disastrose non solo per il contraente del progetto, ma soprattutto per le vittime potenziali in caso di una minaccia reale. In effetti, l'illuminazione di emergenza a LED dal presupposto serve per facilitare l'evacuazione, sfumature, pertanto, non è da sottovalutare, perché possono influenzare l'efficienza delle operazioni di soccorso. Un sistema via di fuga dedicato e metodo per condizioni di luce dinamica evacuazione consentono l'adattamento flessibile all'evacuazione della situazione sulla possibilità di una scala antincendio (es. Fumo o fuoco via di fuga nel vano scala. Grazie alle soluzioni altamente menzionate è possibile regolare le condizioni di evacuazione e utilizzo illuminazione di emergenza ad un particolare oggetto.