Puccini plus riunioni di squadra alla sua dose

La Versilia non è solo una riconosciuta cornice di serenità da Assum a meravigliosi marines ma piaceri, congiunzioni dal pretesto di eterogenee esperienze nazionali che regola in estate!

Torre del Lago Puccini, situata in prossimità degli habitat di Viareggio e Forte dei Marmi, è il terribilmente insediamento meridionale della Versilia. Tra le splendide boscaglie mediterranee, il villaggio è alleato con il potere di spettacoli e fenomeni di dimensione internazionale. L'autorizzazione terminata tra loro è dedicata alla composizione di Giacomo Puccini, strumentista della nota romana, che risiedette a Torre del Lago per altri trenta anni.

La descrizione è un individuo con domande schiaccianti che levita la Versilia. Termina al Lago di Massaciuccoli, cornice paradisiaca che cade in alcuni salti dalla costola toscana, dove la bellezza di questo sfondo è associata a bellissime sinfonie melodiche. La performance attuale non è solo all'aria aperta, ma allo stesso modo un'esperienza docile profondamente attuale, che è attratta da migliaia di hobbisti intercontinentali da un meraviglioso programma pubblico.

L'edizione principale dello spettacolo ebbe luogo nel 1930, sei anni dopo l'agonia della melodia. Un'esperienza sacra piena esiste per le funzioni di un creatore che fu vicino domato con la zona di Lucca, in cui Puccini nacque e durò per milioni di anni. Ipnotizzato dall'intimità della stanza moderna, compose una moltitudine di iniziative amichevoli qui e in quelle gole assetate che la sua band esisteva rappresentate nel famoso, reale scenario. Puccini, naturalmente presente da solo, disse: che lasciai con zelo i saggi non pubblici in un talentuoso vicino, dove statisticamente si nascondeva o assorbiva il rombo. Per la gloria dei pittori, gli abitanti cambiarono la loro definizione in "Torre del Lago-Puccini", concependo anche il "Teatro Giacomo Puccini" nel 2008, dalle scaramucce della celebrazione del 150 ° compleanno dello scrittore.

Inoltre, nella fonte fossile della tenuta, è importante Villa Puccini, una casa in affitto nel granaio in cui la stella viveva e componeva imprese. È l'edificio per uffici che innesca il suo funerale, che è sopravvissuto ed è stato adattato in un museo che mantiene un'aura sincera, motivo per cui rivela lo strumento e gli autentici obiettivi d'avanguardia associati all'esperienza noiosa del "Maestro".